Prezzo Shock
    • it
Menu
  • Benessere
  • Casa
  • Elettronica
  • Fitness
  • Idee Regalo
  • Abbigliamento Sport
  • ESTATE 2022SPECIAL
  • FUORI TUTTONEW
  • BLOG

Come scegliere la spazzola migliore per lavare la schiena

La schiena è una parte importante del nostro corpo, a volte trascurata perché difficile da raggiungere. In questo articolo, ti proporremo alcuni consigli utili per dedicarti alla sua cura adottando gli strumenti migliori.

Lavare la schiena durante un bagno o una doccia tonificante ti consente di rimuovere le cellule morte e rinnovare l’epidermide. Per farlo basta una spazzola per lo scrub. Petto, mani, braccia, gambe sono tutte zone semplici da lavare. Ma se ti vuoi strofinare le spalle ti tocca chiedere aiuto, ecco che entra in gioco un prodotto utile per semplificarti la vita.

La schiena, principalmente nella parte superiore, tende a essere per natura grassa perché è soggetta a un’importante produzione e secrezione sebacea. Un accessorio come la spazzola per la schiena risulta essere molto efficace per avere una schiena morbida e pulita e sentirsi completamente autosufficienti. 




Le caratteristiche fondamentali

Vediamo quali caratteristiche ricercare nel nostro prodotto.

Una presa salda


Una caratteristica importante di una buona spazzola per lavare la schiena è la presa del manico perché rischi che ti sfugga di mano mentre la stai utilizzando. Il manico deve essere abbastanza largo per poterlo stringere saldamente e con una superficie zigrinata per non farlo scivolare dalla mano. Grazie a questo particolare, potrete appendere la spazzola ad un gancio, all’interno del box doccia o sulla parete della vasca da bagno.

La lunghezza del manico

Anche la lunghezza del manico è una parte molto rilevante nella scelta di una buona spazzola per lavare la schiena. Infatti non bisogna soltanto controllare sia troppo corto ma va anche valutato che non sia eccessivamente lunga così che il movimento per la pulizia non sia difficoltoso. Per ottenere il massimo del comfort e della praticità della spazzola, bisogna sceglierla non troppo corta e non troppo lunga.
Se vuoi effettuare la tua scelta in maniera veloce, puoi provare ad appoggiare la spazzola lungo l’avambraccio e controllare che non superi la lunghezza dal gomito alla punta delle dita.


Facilità di utilizzo


Una spazzola per lavare la schiena deve essere molto pratica. Ci sono dei particolari a cui spesso non si fa caso, ma che possono rendere un oggetto enormemente faticoso da usare. Risulta essere importantissima la presenza di un buco per poterla agganciare nei pressi della doccia ed averla subito a portata di mano. Poi è altrettanto utile che la parte spugnosa della spazzola abbia una doppia faccia, con una ruvidezza diversa, in modo da poter insaponare e massaggiare usando un lato, e strofinare usando l’altro.


Parte esteriore

Anche se la spazzola per lavare la schiena è uno strumento destinato ad un utilizzo personale, questa finalità non esclude che debba essere bella. Soprattutto quando ci si dedica alla cura della propria persona si sente la necessità di attorniarsi di oggetti belli alla vista, per poter stare in armonia con sé stessi. Non serve che la spazzola per lavare la schiena sia un oggetto di design, ma è apprezzabile che rispetti i canoni fondamentali del buon gusto, ed abbia un colore che ispiri serenità.

Qualità e tipologia del materiale

Devi sempre verificare che il materiale con il quale è stata costruita la spazzola per lavare la schiena sia di buona qualità. Prediligendo una spazzola dotata di setole in silicone che non graffino la cute, questa andrà a migliorare anche la circolazione, con il risultato di ottenere subito una pelle liscia e morbida al tatto.  
Anche il manico deve essere di buona fattura, perché, essendo costantemente a contatto con acqua e sapone, potrebbe infracidire o fare annidare dei funghi. Quindi un manico completamente in silicone risolverà questa problematica.



Dove posso acquistarle?

Due spazzole per lo scrub sono attualmente in promozione a €29,90, spedizione inclusa, un’offerta imperdibile ed unica. Inoltre potrai aggiungere con soli 10€ in più anche lo Scrub Corpo Marino con olio di mandorle dolci e olio di Jojoba con azione esfoliante, drenante e anticellulite. 
Potrai acquistare cliccando qui, compilando il modulo presente sul sito con nome/cognome, indirizzo di spedizione e numero di cellulare. Potrai pagare in contanti, con carta di credito o tramite PayPal, sempre in totale sicurezza. La spedizione avverrà in 2-3 giorni lavorativi con corriere GLS, in tutta Italia.


Sarai assistito in tutte le fasi, dalla conferma del tuo acquisto fino al post-vendita. Gli operatori saranno sempre in contatto diretto con te, facilmente raggiungibili e pronti a rispondere a tutte le tue domande.

 

Tantissime persone hanno già comperato con soddisfazione questa spazzole per lo scrub. Approfittane subito! 

Related Products
Comments: 0

No comments

Leave a Reply

Your email address cannot be published. Required fields are marked*

ORA
ONLINE